Una scala a chiocciola non è semplicemente un elemento di collegamento tra un piano e l’altro, è un vero e proprio complemento d’arredo, dotato di immense potenzialità e funzionalità.

 

scala a chiocciola vini

 

Avreste mai pensato di poter utilizzare scala a chiocciola come cantina per i vini? Un’idea apparentemene assurda, che però è stata trasformata in realtà con il progetto SpiralCellar, una scala a chiocciola realizzata non per collegare due piani, ma per conservare una collezione di vini come una vera cantina.

 

vini sottoscala

 

Elegante, raffinata e dal design perfettamente curato, la Spiral Cellar è stata pensata per stupire; tra le varie opzioni di montaggio, c’è la possibilità di coprirla con una botola in legno o piastrellata, in modo che resti nascosta nel pavimento, oppure in vetro, così da lasciarla sempre a vista.

 

A seconda delle dimensioni scelte, questa scala a chiocciola può ospitare fino a 2000 bottiglie, che vanno inserite negli spazi laterali. Il suo punto di forza è dato dalla possibilità di essere inserita in spazi anche molto ristretti, con una profondità minima di tre metri, come fosse una scala salva spazio.

 

Grazie a SpiralCellar, per avere una cantina privata non è più necessaria una superficie piana, ma solamente un piccolo vano e una scala a chiocciola realizzata appositamente per lo scopo.